Risultati

22 elementi trovati per ""

Post sul blog (9)

  • IMPORTANTE : Aumento MKZ Profili MGE

    Gent.le Cliente, In un contesto in cui le condizioni di approvvigionamento sui mercati internazionali continuano a peggiorare, Casa Madre ha deciso di apportare un ulteriore adeguamento nel valore dell’MKZ per i profili di alluminio. La variabile MKZ passerà dal +24% al +32% per tutti gli ordini dal 01.08.2022 e rispettivamente sulle consegne a partire dal 01.09.2022 Per evitare acquisti spropositati rispetto alle effettive necessità, che potrebbero mettere in crisi il magazzino centrale, verranno verificati e accettati ordini con quantitativi pari ad un DECIMO del valore di profili acquistati negli ultimi 12 mesi per le consegne di agosto. Il sovrapprezzo MCS, che dal 01.06.2022 si modificherà al 2%, aumenterà al 2,5% per tutti gli ordini dal 01.08.2022 e rispettivamente sulle consegne a partire dal 01.09.2022. Vi ricordiamo che i componenti coinvolti sono i prodotti appartenenti alla categoria Assembly Technology: MGE accessori, MPS, MIT, AS, Apas e Avvitatura. Vi ringraziamo per la preziosa collaborazione, Distinti Saluti Ivan Casetto C.E.O. Smac Srl

  • BANDO ISI INAIL AL 65% E CREDITO D'IMPOSTA AL 40%.

    SCOPRI IL PERCORSO PER FINANZIARE I TUOI PROSSIMI PROGETTI INDUSTRIA 4.0 2022: Credito d’imposta del 40% fino al 31 dicembre 2022, dal 2023 dimezzato. A tutte le imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato è riconosciuto un credito d’imposta alle seguenti condizioni: A chi si rivolge e come richiederlo Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione, dal regime contabile e dal sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali. La fruizione del beneficio spettante è subordinata alla condizione del rispetto delle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e al corretto adempimento degli obblighi di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori. Per i beni tecnologicamente avanzati materiali e immateriali, le imprese sono tenute a produrre: Per i beni che superano i 300.000 euro è necessaria una perizia tecnica asseverata rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali o un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato, da cui risulti che i beni possiedono caratteristiche tecniche e l'interconnessione al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. Per i beni di costo unitario di acquisizione non superiore a 300.000 euro è sufficiente una dichiarazione resa dal legale rappresentante. Le azioni del Piano Transizione 4.0 La nuova politica industriale del Paese, più inclusiva e attenta alla sostenibilità, prevede tre azioni di sostegno attraverso i crediti di imposta sugli investimenti. I crediti sono cumulabili, ma il loro valore non deve essere maggiore al 100% dell'investimento: il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali 4.0; il credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design; il credito d’imposta formazione 4.0, confermato solo fino al 2022. BANDO ISI INAIL 2021 L’iniziativa è rivolta a tutte le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura e anche agli enti del terzo settore limitatamente all’Asse 2 di finanziamento. Progetti ammessi a finanziamento: Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto ricomprese in 5 Assi di finanziamento: Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale - Asse di finanziamento 1 (sub Assi 1.1 e 1.2) Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC) - Asse di finanziamento 2 Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto - Asse di finanziamento 3 Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività - Asse di finanziamento 4 Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli – Asse di finanziamento 5. Risorse economiche destinate ai finanziamenti: Le risorse finanziarie destinate dall’Inail, ai progetti di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento. Di tale ripartizione è data evidenza nell’allegato “Isi 2021 – risorse economiche” che costituisce parte integrante degli Avvisi pubblici regionali/provinciali pubblicati. Il finanziamento, in conto capitale, è calcolato sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’iva, come di seguito riportato. a) Per gli Assi 1, 2, 3 e 4 il finanziamento non supera il 65% delle predette spese, fermo restando i seguenti limiti: Assi 1, 2, 3, il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere inferiore a 5.000,00 euro nè superiore a 130.000,00 euro. Non è previsto alcun limite minimo di finanziamento per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale di cui all’allegato (sub Asse 1.2); Asse 4, il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere inferiore a 2.000,00 euro nè superiore a 50.000,00 euro. b) Per l’Asse 5 il finanziamento è concesso nella misura del: 40% per la generalità delle imprese agricole (sub Asse 5.1) 50% per giovani agricoltori (sub Asse 5.2) e per ciascun progetto il finanziamento non potrà essere inferiore a 1.000,00 euro nè superiore a 60.000,00 euro. Le date di apertura e chiusura della procedura informatica, in tutte le sue fasi, saranno pubblicate sul portale dell’Istituto, nella sezione dedicata alle scadenze dell’Avviso Isi 2021, dal 26 febbraio 2022.

  • Avvitatura collaborativa

    Works in progress....cobot collaborativo in fase di allestimento con avvitatore autoalimentato FIAM. In questa stazione di assemblaggio manuale, l'operatore si alternerà nelle fasi di asservimento dei componenti, al lavoro di avvitatura del cobot, nelle due postazioni di destra e di sinistra del banco realizzato in profili di estruso Bosch Rexroth. Nel prossimo post vi faremo vedere come è stato messo in completa sicurezza.....seguiteci. Universal Robots A/SBosch Rexroth Italia #cobot #avvitatura #automazione #lean

Visualizza tutti

Pagine (13)

  • | SmacSrl

    PAGINA IN ALLESTIMENTO WORK IN PROGRESS STIAMO ARRIVANDO CON NUOVI CONTENUTI!

  • Automazione industriale | Smac Srl | Italia

    Home Prodotti System Integrator News Cerca More Contatto a u t o m a t i o n Automazione è una parola troppo abusata. Non voglio più fare automazione ! Perchè? Questa la facevo negli anni 2000 o anche prima. Ora voglio fare qualcosa di diverso: voglio fare robotica collaborativa , voglio fare lavorare le persone assieme ai cobot, voglio costruire pallettizzatori di fine linea collaborativi affinché le persone non debbano più spaccarsi la schiena per formare pallet con scatole pesanti. Voglio che tutte le mie macchine sia interconnesse e pronte per l’ industria 4.0 , voglio linee di assemblaggio lean capaci di trasformarsi a seconda delle esigenze della produzione. Voglio che la Smart Factory entri nelle aziende per migliorare i posti di lavoro e non per sostituire le persone. Voglio che tutto ciò sia realizzabile per i miei clienti... Ivan Casetto C.E.O SMAC S.r.l Robotica Industriale Automazione industriale Avvitatura con cobot © 2022 by Smac

  • Macchina Mascherine Chirurgiche | Smac Srl | Italia

    Inizio pagina Primi in Italia Caratteristiche Richiedi Informazioni Macchina per la produzione di mascherine chirurgiche Prima in italia Siamo la PRIMA AZIENDA in Italia costruttrice di Macchine Automatiche per la produzione di mascherine facciali chirurgiche tramite sistema di saldatura con tecnologia ad ultrasuoni PROGETTATA, REALIZZATA E TESTATA IN ITALIA La macchina è dotata di: Sistemi di piega-veli impostabili; Calandre per regolazione tensionamento materiale; Stazioni saldanti con tecnologia avanzata ad ultrasuoni; Gruppo inserimento tratto stringi-naso e calandra di taglio. ALTA EFFICIENZA PRODUTTIVA Capacità di comporre fino a 60/80 maschere al minuto ​ Dimensioni del prodotto (maschera): 180 mm (lunghezza) * 90 mm (larghezza) (+-5mm); Richiedi informazioni Per favore, riempite i vostri recapiti qui sotto: INVIA Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Visualizza tutti